10 modi per creare una strategia eCommerce che porti risultati

L’e-commerce è in costante crescita, con sempre più aziende che vendono prodotti e servizi online e ed è importante che tu abbia una strategia eCommerce chiara in modo da poter garantire il successo del business online e differenziarti dai competitor.

Abbiamo già pubblicato una guida all’eCommerce per capire quali siano gli elementi fondamentali ed i vantaggi di avere un eCommerce.

In questo articolo, ci concentreremo sugli elementi chiave di una strategia eCommerce che ti daranno un quadro completo sul piano strategico da implementare per ottenere buoni risultati.

Iniziamo!

strategia ecommerce

1. Studia il target del tuo eCommerce

Se avete intenzione di lanciare il vostro negozio online allora il primo passo che sarà necessario compiere è pianificare una strategia di marketing che parta dal vostro pubblico di riferimento.
Le domande a cui dovete saper rispondere sono:

  • Chi sono gli utenti che voglio raggiungere?
  • Quali sono le loro abitudini di acquisto?
  • Quali sono i loro bisogni e desideri?

Una volta che avrete una migliore comprensione di chi è il vostro mercato di riferimento, vi sarà possibile iniziare a creare contenuti e progettare il vostro sito rivolgendovi direttamente a loro.
Per esempio, se vi rivolgete ai giovani, allora un design funky e prodotti alla moda funzioneranno bene. Tuttavia, se vi rivolgete a un pubblico più anziano, uno stile e un approccio più classico potrebbero avere più successo.

Tutta la pianificazione strategica che sta alla base di una buona strategia ecommerce è incentrata sull’ottimizzazione dell’esperienza utente (user experience) perciò avere ben chiaro chi è il target è importante per creare uno store online che risponda alla maggior parte degli utenti.

2. Utilizza incentivi per il benvenuto

Che tu stia avviando il tuo negozio online o che sia una attività già affermata una buona strategia di marketing da utilizzare è quella di offrire incentivi per il benvenuto.

Per far sì che i visitatori si trasformino in clienti questo può essere un buon metodo per far crescere il loro senso di fiducia nella tua attività. 

Offrire la spedizione gratuita è una delle strategie eCommerce più comuni, ma si può fare molto di più. Pensa a ciò che il tuo cliente ideale vuole e che la tua azienda può dargli: potrebbe essere un regalo gratuito o uno sconto esclusivo sul primo acquisto o uno sconto per condividere l’esperienza sui social media.

La cosa fondamentale qui è far sentire il cliente come se stesse ricevendo qualcosa di valore, anche prima di aver effettuato un acquisto.

3. Dai spazio alle recensioni

Quando i clienti stanno considerando se acquistare un prodotto dal tuo store online, una delle prime cose che cercheranno sono le recensioni che fungono da elemento chiave per una strategia di ecommerce efficiente.

Questo è particolarmente vero se non hanno familiarità con il tuo marchio. Assicurati di avere una sezione sul tuo sito dove i clienti possono lasciare un feedback sulla loro esperienza con i tuoi prodotti o servizi. Se si tratta di prodotti, sarebbe utile lasciare anche lo spazio per il caricamento di immagini o video del prodotto.

Non solo questo aiuterà i potenziali acquirenti a prendere una decisione, ma vi aiuterà anche a migliorare i vostri prodotti e servizi.

4. Sfrutta i carrelli abbandonati

I carrelli abbandonati sono un problema enorme per i negozi di e-commerce e sono uno dei principali fattori da ottimizzare per raggiungere buoni risultati ed avere uno store online di successo. Statista stima che circa l’80% di tutte le transazioni e-commerce non arrivano alla pagina di checkout, e finiscono invece per essere abbandonate dai clienti.

Le cause dell’abbandono del carrello potrebbero essere molteplici:

  • user experience non ottimale
  • sito web non ottimizzato per i dispositivi mobili
  • sito dal design visivamente non gradevole

Questo significa che stai perdendo delle vendite potenziali! Approfitta di questo fatto offrendo incentivi per gli acquirenti che abbandonano il loro carrello tramite l’email marketing.  

Come incentivo puoi decidere qualsiasi cosa; da uno sconto sul loro acquisto alla spedizione gratuita, a contenuti formativi gratuiti.

In questo modo darai agli utenti un incentivo per tornare nel tuo sito e finalizzare l’acquisto

5. Facilita il checkout del tuo sito eCommerce

Il processo di checkout è una delle parti più importanti di un sito eCommerce. Il tuo obiettivo è renderlo il più semplice e indolore possibile per i tuoi clienti, in modo che siano più propensi a completare il loro acquisto.

Se hai un processo di checkout che non è facile da seguire per le persone, allora abbandoneranno i loro carrelli prima di completare la transazione, il che farà diminuire le vendite.

Nel primo periodo di attività del tuo negozio online, assicurati di studiare il comportamento di acquisto dell’utente ed i dati di traffico e ,se vedi che le analisi rivelano un comportamento poco conclusivo da parte dell’utente, ottimizza e facilita il processo di checkout per migliorare la user experience ed aumentare le vendite.

6. Sfrutta i canali social per promuovere il tuo eCommerce

Uno degli aspetti più importanti di qualsiasi strategia eCommerce è il marketing. Avete bisogno di far conoscere la vostra attività su vari canali, e i social network sono un ottimo modo per farlo.

Piattaforme come Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn offrono un potenziale enorme, quindi assicuratevi di approfittarne.

I social network, oltre ad essere un mezzo importante per indirizzare traffico organico al vostro sito, vi permettono di utilizzare la pubblicità a pagamento su queste piattaforme per raggiungere un pubblico più vasto.

7. Utilizza il principio di scarsità

L’industria dell’e-commerce è piena di concorrenza, quindi è necessario assicurarsi che il vostro sito di vendita si distingua dalla folla. Un modo per farlo è usare il principio della scarsità. Questo significa offrire prodotti e servizi in un momento in cui la domanda è alta, ma l’offerta non lo è, cioè se c’è solo una quantità limitata di prodotti disponibili.

Se stai offrendo servizi di e-commerce su un sito web (come e-book o webinar) assicurati che la tua offerta abbia una data di scadenza. In questo modo le persone si sentiranno come se avessero bisogno di agire subito per non lasciarsi sfuggire l’offerta piuttosto che aspettare.

8. Crea una landing page dedicata

Crea una landing page dedicata all’eCommerce, con tutte le informazioni che le persone devono sapere sul tuo store online o su un particolare prodotto che si vuole spingere in un determinato momento.

Nella landing page si parla direttamente ai bisogni del target offrendogli un’opportunità per soddisfarli attraverso i propri prodotti e servizi.

Questa è una strategia eCommerce tutt’altro che facile ma che vi aiuterà ad aumentare le vendite rendendo più facile per i clienti trovare quello di cui hanno bisogno. 

A tal proposito Webgas.net ha creato la Guida Completa alla Landing Page perfetta

9. Implementa  una strategia di Email Marketing per il tuo eCommerce

L’email marketing esiste da molto tempo, ma è ancora una delle strategie ecommerce più efficaci e rappresenta un’opportunità per connettersi con i tuoi clienti a livello personale e costruire la fiducia con loro, fornendo contenuti di valore che li aiuteranno a risolvere i loro problemi o a prendere decisioni sull’acquisto da te.

È anche un ottimo modo per ottenere più visibilità per il tuo business online, oltre ad aumentare i tassi di fidelizzazione dei clienti.

L’email marketing può essere implementato utilizzando software di marketing automation che gestiscono le azioni in modo automatico al verificarsi di un dato evento. In questo modo sarà solamente necessario impostare il software secondo il piano strategico precedentemente definito e lasciare che tutto funzioni. 

10. Valuta l’Influencer Marketing

Lo scopo di un ‘e-commerce è quello di raggiungere il tuo pubblico di riferimento e renderlo il più vasto possibile. Puoi raggiungere questo obiettivo anche valutando l’influencer marketing se il tuo target di riferimento ne è esposto.

Identifica chi è il tuo mercato di riferimento e trova persone influenti all’interno di quel gruppo che possono aiutarti a promuovere i tuoi prodotti o servizi. Gli influencer hanno un seguito fedele che si fida delle loro raccomandazioni, quindi è un ottimo modo per raggiungere nuovi clienti e farti conoscere.

STRATEGIA ECOMMERCE: CONCLUSIONI

In questo articolo ti abbiamo dato delle idee per rendere il tuo negozio online un eCommerce di successo. 

Lo step successivo per supportare la crescita del tuo store online è quello di sponsorizzarlo effettuando delle campagne pubblicitarie online che ti permettano di scalare il mercato nella grande distribuzione. 

Gestire la pubblicità a pagamento richiede una conoscenza approfondita del marketing online. Per questo ti affidiamo al nostro partner per la crescita online WebGas.net. Un’azienda specializzata nella gestione e pianificazione di campagne pubblicitarie online e nella massimizzazione del ritorno sull’investimento. 

Condividi il Post

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli Correlati

Iscriviti alla Newsletter Utile del Digitale – Notizie, Offerte di Lavoro e tanto altro!